Crea sito

FISCO: Novità 2020, controlli con dati anonimi, attenzione ai conti correnti

Una nuova attività di controllo, e questa volta nel pieno rispetto della privacy del contribuente. Vediamo di cosa si tratta

Il governo giallo-rosso continua il suo progetto di lotta all’evasione dotandosi di nuovi strumenti.
In questi ultimi giorni, si susseguono notizie di nuovi strumenti o normative, ancora in fase di studio, ma già inserite nella bozza della Legge di Bilancio 2020, le quali, con tutta probabilità, verranno adottate già a partire dal 1 gennaio del prossimo anno.

La lotta del fisco con dati anonimi

Fra i nuovi strumenti, che verranno messi in campo dal primo gennaio 2020, vi sarà, con tutta probabilità, un nuovo evasometro, chiamato “Evasometro Anonimatizzato”.
Per questo strumento il governo ha già stanziato ben 83 milioni di euro e sarà in grado di fornire, secondo i tecnici del Ministero, un recupero dall’evasione di circa 100 milioni di euro solamente nel suo primo anno di utilizzo.

PUBBLICITA’

PROGETTO ALBATROS SAFETY – www.progettoalbatros.net – Software per la valutazione dei rischi per la sicurezza sui luoghi di lavoro, nei cantieri e per la formazione dei lavoratori semplice e completo

Come funzionerà questo strumento?

Grazie all’intelligenza artificiale, il nuovo algoritmo a disposizione dell’Agenzia Delle Entrate è in grado di incrociare i dati relativi a fatture e pagamenti, redditi, consumi e conti correnti.
In ogni caso, come già detto, ai contribuenti verrà garantito il completo anonimato, almeno se, in fase di elaborazione dei dati, il sistema non dovesse trovare incongruità di sorta.
Gli accertamenti dovrebbero scattare, solamente, nel caso in cui vi si palesi uno scostamento uguale o superiore tra quanto evidenziato dal saldo del conto corrente a fine anno, e quanto dichiarato dal contribuente. Ovviamente, rimarrà in capo al cittadino l’onere di provare la coerenza e la liceità di quanto dichiarato.

Non di poco conto il fatto che, con strumenti come questo, l’amministrazione finanziaria riuscirebbe ad attuare la sua attività di controllo nel pieno rispetto della legge sulla privacy. (Fonte)

Mario Ferraioli

MARIO FERRAIOLI - CEO e SOFTWARE ENGINEER nel '94 fonda lo STUDIO ALBATROS con l'obiettivo di realizzare applicativi per la sicurezza sul lavoro con metodi basati su un sistema esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

UA-64148605-1