Crea sito

Le api sono state dichiarate gli esseri viventi più importanti del pianeta

Si stima che circa il 90% della popolazione mondiale di api sia sparita nelle ultime decadi. I motivi dietro questa tragedia sono vari e diversi a seconda del contesto, ma i principali sono la deforestazione massiva, l’uso di pesticidi, la carenza di fiori e l’inquinamento.

Negli ultimi convegni della Royal Geographical Society di Londra, vari istituti hanno dichiarato le api come “esseri viventi più importanti del pianeta”. Sebbene sia una buona notizia, dietro questa dichiarazione si cela anche una preoccupante verità: le api si trovano nella lista delle specie a rischio.

La riduzione della popolazione di api ha reso questa specie ancora più cruciale per la sopravvivenza degli ecosistemi del pianeta, e ciò dovrebbe servire da invito a proteggere ancora di più queste creature così laboriose.

Secondo alcuni attivisti, una soluzione potrebbe essere proibire immediatamente l’uso di pesticidi e cominciare un piano di controllo dello stato di salute delle api.

Per fortuna, tante persone in tutto il mondo stanno cominciando a capire l’importanza delle api, mettendo in atto numerosi progetti per la loro salvaguardia.

A Detroit molte famiglie stanno trasformando lotti di terreno vuoti in santuari per le api, mentre in Olanda i tetti delle fermate degli autobus sono stati convertiti in rifugi per questi piccoli ma importantissimi insetti.

La star di Hollywood, Morgan Freeman, ha appena trasformato una sua vasta proprietà nel Mississippi in un enorme santuario per le api.

Anche noi, nel nostro piccolo, possiamo contribuire. Basta un piccolo terreno, o anche un balcone, per poter creare un piccolo santuario per le api.

Mario Ferraioli

MARIO FERRAIOLI - CEO e SOFTWARE ENGINEER nel '94 fonda lo STUDIO ALBATROS con l'obiettivo di realizzare applicativi per la sicurezza sul lavoro con metodi basati su un sistema esperto.