Crea sito

PROFESSIONE: Nasce la Struttura Tecnica Nazionale al servizio della Protezione Civile per le emergenze del nostro Paese

Firmato l’atto costitutivo e lo statuto dell’organizzazione composta dai Consigli Nazionali di Geometri, Ingegneri, Architetti e Geologi

Con atto notarile si è costituita la “Struttura Tecnica Nazionale degli Ordini e dei Collegi Professionali di supporto alle Attività di Protezione Civile”, un’associazione fondata dai Consigli Nazionali dei Geometri e Geometri Laureati, Ingegneri, Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori e Geologi. La formalizzazione si è svolta alla presenza del Capo Dipartimento Angelo Borrelli, presso la sede della Protezione Civile e per il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati erano presenti il Presidente Maurizio Savoncelli e il Vice Presidente Ezio Piantedosi. Nell’ambito del quadro normativo europeo e nazionale che regola la materia, la finalità del nuovo soggetto è la collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, per la gestione sia delle emergenze sismiche, sia delle calamità ambientali di ogni altro tipo. 

Software per la sicurezza sul lavoro
www.progettoalbatros.net – software per la sicurezza sul lavoro e nei cantieri

La Struttura Tecnica Nazionale – detta brevemente anche STN – è formata dai tecnici iscritti agli Ordini e Collegi Professionali dei Consigli Nazionali associati che si occuperanno, tra l’altro, della ricognizione del danno e dell’agibilità, delle attività di supporto geologico, geotecnico, cartografico e del supporto alla gestione tecnica delle emergenze. Inoltre, avrà lo scopo di formare gli iscritti, anche ai fini dell’abilitazione alla redazione delle schede per l’agibilità degli edifici, occupandosi anche del coordinamento degli Ordini e dei Collegi territoriali, sia per l’organizzazione delle iniziative, sia per la formazione sui temi della protezione civile, della prevenzione e della consapevolezza del rischio. 

Infine, la Struttura Tecnica Nazionale svolgerà attività anche all’estero, cooperando – d’intesa con la Protezione Civile Nazionale – con le organizzazioni internazionali e non governative, per la gestione delle emergenze in altri Stati. I tecnici che fanno parte della Struttura Tecnica Nazionale saranno impiegati nelle varie attività, nel pieno rispetto delle norme vigenti, in particolare del DPCM 8 luglio 2014. “Possiamo affermare – ha dichiarato il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli – che si tratta di un grande risultato, fortemente voluto dalle categorie tecniche, al fine di poter garantire agli straordinari volontari del nostro Paese la migliore formazione necessaria e un ideale contesto organizzativo delle risorse qualificate, che potranno operare con maggiore efficacia nel corso delle operazioni.

Il plauso non può non sottolineare anche l’alto profilo e la capacità di intervento del Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, che è riuscito ad assicurare la sua presenza, malgrado gli innumerevoli impegni derivanti dalla sua recente nomina a Commissario per l’emergenza coronavirus”. Il consiglio direttivo STN è composto da Maurizio Savoncelli, Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Giuseppe Cappochin, Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori e Francesco Peduto, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi. Altro organo importante è il Comitato di Gestione e Coordinamento, del quale è componente Adriana Cavaglià, Consigliere del CNG con delega alla Protezione civile, che si occuperà della parte operativa della Struttura.

L’associazione – aggiungono gli attuali referenti – sarà successivamente aperta alla partecipazione degli altri Consigli Nazionali Tecnici. 

Mario Ferraioli

MARIO FERRAIOLI - CEO e SOFTWARE ENGINEER nel '94 fonda lo STUDIO ALBATROS con l'obiettivo di realizzare applicativi per la sicurezza sul lavoro con metodi basati su un sistema esperto.