Crea sito

Violazione della privacy dei bambini su YouTube, Google paga una multa di duecento milioni

Sta per concludersi la vicenda relativa alla violazione della privacy dei bambini da parte di YouTubeGoogle ha raggiunto un accordo con la Federal Trade Commission e ora è stato anche reso noto l’importo della multa. Il gigante del Web pagherà una maxi multa per mettere fine alle indagini della FTC sulle violazioni della privacy dei minori sulla piattaforma dei video: si tratta di un importo compreso tra i 150 e i 200 milioni di dollari. Ora questo accordo, votato all’interno della Commissione governativa, sarà rivisto dal Dipartimento di giustizia statunitense. 

L’importo della maxi multa non era mai stato rivelato, anche se l’accordo tra FTC e Google è stato raggiunto già alcuni mesi fa. Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli sugli altri termini dell’accordo. 

Di certo Google si sta muovendo nella direzione di politiche più rispettose nei confronti dei minori: nelle ultime settimane, non sono mancati infatti annunci in questo senso. La scorsa settimana è stato reso noto che YouTube pianifica di vietare gli annunci mirati sui video destinati ai bambini, pochi giorni fa Google ha dichiarato che presto impedirà il caricamento di video che sono solo in apparenza per bambini, ma che rivelano contenuti per adulti e violenti e già a marzo YouTube si impegnava nella lotta per il rispetto dei bambini chiudendo i commenti nei video con bambini.

Mario Ferraioli

MARIO FERRAIOLI - CEO e SOFTWARE ENGINEER nel '94 fonda lo STUDIO ALBATROS con l'obiettivo di realizzare applicativi per la sicurezza sul lavoro con metodi basati su un sistema esperto.